L’Autorità per l’energia elettrica ed il gas, con svariati provvedimenti pubblicati a partire dal 1999 (vedi delibera 4/04 e successive), ha deliberato gli obblighi di registrazione delle interruzioni dell’erogazione del servizio per le imprese distributrici di energia elettrica. 

Gli obblighi di registrazione e di comunicazione sono stati introdotti con gradualità. A partire dal 2008, tali adempimenti sono richiesti anche alle aziende di distribuzione sulla rete BT.

R.I.T.A. (Registrazione Interruzioni Tensione Automatizzata) è la soluzione completa e indipendente per gestire, in modo flessibile ed efficace, la rilevazione dell’assetto della rete BT e la registrazione delle interruzioni attraverso la corretta referenziazione dei punti di riconsegna di energia elettrica:

  • Descrive la rete di distribuzione elettrica
  • Monitora le interruzioni
  • Produce la reportistica per AEEG 

 
Elementi distintivi

  • Predisposto per interfacciarsi facilmente con il gestionale utenze già presente in azienda
  • Descrive graficamente gli elementi di una rete elettrica (“Grafo”) sovrapponendoli ad una immagine georeferenziata del territorio
  • Se il sistema cartografico è presente in azienda acquisisce direttamente gli elementi di base della rete
  • Funzione di validazione rete, per la simulazione della corretta interconnessione tra gli elementi degli impianti (viene riprodotto l’effetto conseguente a quello di dare “corrente all’impianto”)

Aree funzionali
  • Descrizione e storicizzazione puntuale della rete di distribuzione (mappatura degli elementi costitutivi della rete e loro evoluzione)
  • Posizionamento massivo iniziale dei punti di riconsegna allacciati alla rete di distribuzione elettrica
  • Gestione movimenti di interruzione del servizio su rete (programmati e accidentali), distinti per tipologia, con calcolo puntuale utenti coinvolti
  • Acquisizione movimenti di interruzione AAT, AT e MT da telecontrollo
  • Compilazione automatica del registro delle interruzioni (rif. Art. 4.2,3,4 delib. 4/04)
  • Interfacciamento con gestionale utenze per:
    • allacciamento e demolizione POD
    • movimentazione contrattuale
    • comunicazioni interruzioni
  • Produzione reportistica di gestione e controllo (per verifica progressiva dell’andamento degli indici di riferimento)
  • Comunicazioni all’Autorità (indicatori individuali continuità del servizio distinti per numero di interruzione, durata complessiva di interruzione, con/senza preavviso, interruzioni lunghe o brevi, per ambito territoriale o grado di concentrazione etc.)
  • Comunicazioni ai clienti (elenco delle interruzioni lunghe e brevi, con/senza preavviso che lo hanno coinvolto, con indicazione di causa e origine dell’interruzione)